MAX
VIVI UN'ESPERIENZA UNICA
Raccontiamoci

"Olio, farina, lievito e pomodoro, con una massiccia dose di olio di gomito fanno la differenza. Se aggiungiamo un buon bicchiere di vino Rosato di Cirò tutto diventa magico anche una semplice bruschetta. E se mentre prepara il piatto vi racconta uno scorcio di Magna Grecia il cibo diventa racconto ed il racconto diventa cibo." - Chef Salvatore Murano

Salvatore e Vincenzo Murano sono originari di Cirò Marina, dove sono cresciuti con l'amore per il proprio territorio ed il suo ricco patrimonio enogastronomico insieme al rispetto per le ricette tradizionali preparate dalla mamma e dalle zie. La storia del locale inizia nel 1986 quando i fratelli Murano diventano responsabile della gestione e proprietà dell'azienda che sarebbero poi diventati un punto di riferimento Calabrese, Max Trattoria Enoteca.

"Chi racconta la storia governa la società" ha detto Platone, e l'obiettivo dei Fratelli Murano era di creare un luogo in cui i clienti potessero venire sia dall'esterno, che dalla porta accanto, per degustare e conoscere quello che la loro Calabria ha da raccontare.
E qui dov'è mato "La Calabria Attraverso I Racconti", un progetto creato per valorizzare le attuali produzioni locali, la cucina tipica, I beni immateriali e materiali, I paesi, ed I siti archeologici delle cinque provincie della Calabria.

TANTI ANNI DI ESPERIENZA ALLE SPALLE
Il nostro Chef

“Ho due passioni principali nella vita: l'amore per la cucina della mia regione e l'amore per l'archeologia. Il cibo, per me, è un modo di raccontare storie che utilizzo per condividere e tramandare la nostra eredità”. ~ Chef Salvatore Murano Lo chef di fama mondiale Salvatore Murano è comproprietario del pluripremiato ristorante MAX Trattoria Enoteca a Cirò Marina, Calabria, un archeologo culinario e fondatore dell'Associazione Regionale dei Cuochi Pittagorici. Per anni lo Chef ha sviluppato, coordinato e ospitato dialoghi culturali/culinari in tutto il mondo oltre a cene a tema storico, tutte realizzate con gli ingredienti locali più freschi ed emblematici della cucina Calabrese. Con oltre tre decenni di esperienza culinaria professionale, lo Chef Murano è stato nominato “Ambasciatore culinario della Calabria” e rappresenta la sua Regione in eventi e competizioni culinarie in tutto il mondo. Apprezzato storico della cucina e appassionato di archeologia, per cui è stato soprannominato “Archeochef”, Salvatore Murano è anche un esperto della cucina dell'antica Magna Grecia ed in particolare del V secolo a.C.